settembre, 2016

 

Pensioni, ecco il tasso di rivalutazione dei contributi nel 2016

Il valore da utilizzare per rivalutare i montanti contributivi delle pensioni aventi decorrenza nel 2016 è pari a 1,005058. Lo comunica ufficialmente il Ministero del Lavoro in una nota diffusa sul proprio sito internet. I lavoratori che andranno in pensione quest’anno, pertanto, dovranno rivalutare il montante contributivo accreditato al 31 dicembre 2014 dello 0,5058%. Mentre non si procederà ad alcuna rivalutazione dei contributi versati nel 2015, cioè l’ultimo anno di lavoro prima di accedere alla pensione. Com’è noto, infatti, in base alla riforma Dini il montante contributivo (quel tesoretto che viene annualmente messo daRead More